CulturaLetteratura

Al Kaphrah – Dell'amore di una farfalla per uno straniero

,,
Al Kaphrah – Dell’amore di una farfalla per uno straniero”” è il primo libro di Davide Mantero, che oltre ad essere scrittore, pittore e ceramista, tiene una rubrica settimanale su TheBloggest.  Già a partire dal titolo, questo romanzo ispira curiosità e mistero. Cos’è Al Kaphrah, cosa vuol dire e cosa ha a che fare coi personaggi?

,,
La storia si apre sullo splendido scenario delle Dolomiti innevate dove Carla, la protagonista femminile, è il medico di un piccolo paese. L’idillio si trasforma presto in tragedia: Carla viene chiamata per prestare aiuto nel soccorso di uno sciatore travolto da una slavina. Malgrado venga subito ritrovato, per il poveretto non c’è nulla da fare. A causa dell’imminente arrivo del maltempo, non è possibile trasferire il corpo all’ospedale e così viene portato nello studio di Carla. Ad un primo esame emerge un dettaglio inquietante: un tatuaggio all’altezza del cuore in cui sono raffigurati una svastica sormontata da un teschio e sotto una scritta in tedesco che riporta il motto delle SS. Inoltre nello zaino dello sciatore vengono trovate due bombe a mano, una pistola e diversi passaporti, tra cui uno in cui compare il nome di un medico tedesco del Terzo Reich, collaboratore di Mengele. Al primo momento tutti pensano a un fanatico appartenente a qualche gruppo neonazista, ma chi è in realtà il misterioso sciatore? Cosa ci faceva da solo in una zona chiusa al pubblico e per di più armato?

,,
Domande che per il momento restano senza risposta. E’ in corso una copiosa nevicata e tutto è rimandato alla fine delle precipitazioni. Si tratta però di un caso di morte apparente e durante la notte, quello che tutti credono un cadavere, riprende vita. In quel momento Carla è sola con lui nello studio e dopo i primi attimi di terrore, fa tutto il possibile per aiutarlo. La ripresa dello sciatore è incredibilmente rapida e quando la dottoressa prende il telefono per chiedere aiuto, lui la aggredisce e la narcotizza, lasciandola priva di sensi. Quando Carla si riprende l’uomo misterioso e bellissimo è scomparso ma nei giorni e nei mesi successivi non smetterà di pensare a lui. Continuerà ad indagare per avere qualche notizia in più, senza sapere che anche lui da lontano la osserva, perché le loro strade sono destinate ad incontrarsi di nuovo e le loro vite a cambiare per sempre.

,,
La storia prosegue piena di colpi di scena e di rivelazioni inattese che prendono una piega sempre più surreale e fantascientifica ma non meno avvincente. Molto interessante e originale il fatto che la storia attraversa diversi generi letterari: dal thriller al giallo medico e storico con passaggi da spy-story, dalla fantascienza ad un dolcissimo romanzo d’amore. Il tutto raccontato con ritmo incalzante e una scrittura scorrevole, capace di rendere vivida ogni immagine. I personaggi, i luoghi, le atmosfere, si materializzano davanti agli occhi del lettore per merito dell’accurata descrizione dei particolari, dei gesti, degli sguardi.

,,
Una scrittura molto coinvolgente per la storia di un amore grande, intenso, “”il racconto di un amore fuori dal comune, di un sentimento che va oltre ogni limite di tempo e di spazio””, per dirlo con le parole dell’autore. Un libro che alterna passaggi inquietanti ad altri dolcissimi e commoventi, per una riflessione sui sentimenti, su ciò che è realmente importante, sul tempo e sui rapporti umani, in equilibrio tra sentimento e azione, tra realtà e fantasia.

Mostra ancora

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Back to top button
Close
Close
ENTRA NELLA COMMUNITY