Salute e benessere

Ma SARA’ un CASO?

Avete mai sento parlare di LUCUS BORMANI?

Ecco cosa scrive l’enciclopedia Treccani a riguardo:

“”LUCUS BORMANI. – Stazione della romana via Iulia Augusta lungo la Riviera Ligure di Ponente, tra Albingaunum (Albenga) edAlbintimilium (Ventimiglia), situata nei pressi dell’odierna Diano Marina. Il nome attesterebbe che il probabile bosco (lucus) fosse dedicato fin dai tempi preromani a Bormanus, divinità celtoligure cui erano sacre alcune fonti.””
Quando ho scoperto della sua esistenza STORICA, dopo chePER CASO, avevo scoperto la Fonte Termale nell’entroterra di Diano Marina dove probabilmente una volta esisteva un BOSCOe semprePER CASO avevo dato il nome di EIRA Terme ispirandomi ad una DEA CELTICA del Benessere e della Salute…
Ho incominciato a pensare che IL CASO non esistesse e che tutto nella VITA era ordinatamente scritto e disegnato.

Ognuno per il proprio compito avrebbe suo malgrado seguito il disegno….

Mi balenò l’idea che al massimo l’essere Umano, OSTINANDOSI A IGNORARLO, avrebbe solo sofferto e ritardato la propria QUALITA’ nell’ESISTERE

Ed ecco il mio disegno in Geometria Sacra, quello che almeno ci assomiglia, che mi ricordavo di aver sognato …lo avevo chiamato “”il centrino della nonna”” … perchè in quel momento nemmeno sapevo cos’era un MANTRA!
Trovai nei mesi seguenti questa immagine nella ricerca di una vetrata che volevo eseguire nel progetto Termale, lo riconobbi subito e cliccandoci sopra ….c’era una bella spiegazione di cosa è il Mantra

Lo salvai tra le foto e incominciai a leggere… di cenni storici antichissimi, di credi diversi, di energie, insomma tutto e quanto esiste e che sino a quel momento nemmeno sapevo, MA IGNARA MI AVEVANO CONDOTTO mio malgrado A FARE QUEL CHE ERA IL MIO COMPITO….

Sembra strano dirlo ma 
DIVENIRE cosa sono ora, attenta e rispettosa di TUTTO, è veramente un miracolo… e come dico sempre se ci sono riuscita io possono tutti.

Ho capito allora che tutto ciò che avevo compiuto, imparato e anche SUBITO in dolore e sofferenza era solo per ricondurmi al mio obbiettivo e forse, evitando di IGNORARE quanto era già STABILITO ma semmai assecondarlo, potevo e finalmente MIGLIORARE LA MIA VITA…e così feci… incominciai a vivere la mia giornata sia nelle esigenze reali che in quello che ritenevo VERO e mi STUDIAI il PERCORSO, le COICIDENZE, i SEGNI!

Incominciai a resettare gli insegnamenti e RECICLARE le tecniche imparate, per poter vedere con nuovi occhi e nuovo sapere, senza condizionamenti.
sssssssssScoprii che quel che faceva male a me e lo aveva fatto in passato ad altri, faceva male a tutti e a tutto … e PROVAI  con tanta umiltà, non sapendo dove mi avrebbe portato la Vita, ad ASSECONDARE gli avvenimenti con osservazione ATTENTA,  prima preferendo le ESIGENZE e poi con la VOLONTA’ di seguire coraggiosamente il mio ISTINTO!L’ISTINTO MI PORTAVA A FARE DELLE COSE che altri ritenevano fuori tempo e fuori luogo, direttamente dichiarate UTOPICHE e PAZZE …Ero sola con le mie sensazioni, bisticciando con me perchè dovevo DOMARMI al silenzio per capire, GIUDICATA da famigliari e collaboratori,MA MOLTO DETERMINATA a PORTARMI AVANTI CON QUESTA SPERIMENTAZIONE per VEDERCI CHIARO …UNA COSA ERA SEMPRE COSTANTE: se mi assecondavo e facevo le cose che mi sentivo d’istinto arrivavano SOLO CONFERME…
Di fatto se mi toglievo dal mio essere BRAVA TECNICA DI PISCINE, ciò che l’ego umano mi faceva credere importante,su tutto il resto ero SORDA, CIECA, IGNORANTE, e FUORI TEMPO… ma decisa a capirci qualcosa volli mettermi in gioco e continuai a applicare la ricerca.Vi posso assicurare che il CASO non è contemplato nel disegno della VITA: è tutto molto BEN regolamentato e ORGANIZZATO e ovunque guardiamo (in natura) ce ne accorgiamo!Vi auguro di accorgervene presto così da restare in MERAVIGLIA di VOI e del CREATO…certo è sempre con te un certo lavoro di assestamento e di riordino mentale e fisico ….
Accade anche di doversi occupare di pulizia del superfluo e di addii per chi perdi per stradao ti vorrebbe rallentare perchè non vuole perdere la certezza della TUA disponibilità che spesso è la tua schiavitù…o semplicemente ha finito il suo incarico “”di accompagnatore””  …o semplicemente si è CONCESSO di perdersi ancora e ancora e giocare con il SUO TEMPO…
Questo, ho scoperto chiamarsi CONSAPEVOLEZZA e per continuare a farla crescere in TE a volte sei costretto a salutare qualcuno che non vuole divenirlo consapevole …ed è sempre per paura.Se vi interessa conoscere come ho analizzato gli accadimenti lavorando nell’osservazione del VERO e del CERTO su di me, evitando quello che mi era passato come reale da vivere in obbligo ….avete solo da VOTARE l’articolo…e vi racconterò tanti tanti particolari che sono, COME L’ESEMPIO INIZIALE ben lontano da semplici coincidenze.

Il reale era che comprai un terreno dove c’era una discarica, per fare la mia attività di piscine;

il VERO è che sapevo da anni che avrei dovuto comprare QUEL TERRENO dove ci venivo a giocare anche da adolescenteIl VERO è che feci un pozzo per irrigare litigando con il reale (geologo) che mi consigliava di bucare in altro luogo, ed ascoltando il mio istinto e non il suggerito tecnico ho trovato la Falda Termale.Il reale mi diceva di continuare a fare piscine e il VERO dimostrò che anche quel mercato subì una crisi monetaria senza precedenti.Il VERO (l’istinto) mi diceva che era acqua TERMALE e il reale mi aveva permesso di avere le conoscenze tecniche per riconoscerla come tale, ma di fatto avrei poi dovuto metterlo in dubbio per capire questa PARTICOLARE e SPETTACOLARE ACQUA.

Dovetti dimenticare e rivedere tutte le mie conoscenze tecniche e chimiche e LASCIARE CHE L’ACQUA potesse in AUTONOMIA RIGENERARSI… senza troppe interferenze!

Quando incominciai ad assecondare il VERO nonostante i giudizi, i lamenti, gli ostacoli, ASCOLTANDO il mio istinto ….arrivarono le CERTEZZE … le ANALISI … le SCOPERTE… le CONFERME!Il VERO è che sono in troppi ancora a vivere nella confusione del reale e per questo ci sono risposte come Eira Terme per aiutare a capire prima, per pulirsi, per aprirsi ad altro sapere!Il VERO che mi RICORDAI DI ESSERCI GIA’ STATA IN PASSATO quando tutto era molto BELLO e che  CERTO era in ME di volerlo di nuovo rendere TALE!Il reale è che sono una TECNICA e che conosco l’elemento acqua almeno come la conoscono attualmente la maggior parte e con la realtà e con le spiegazioni e applicazioni reali mi devo saper confrontare.

La realtà è solo una strada per arrivare al VERO e và presa come tale, vivendo meglio che si può il viaggio! ….e ……MAI NULLA E’ PER CASO!Questa almeno è la mia convinzione!

Namastè e Buona Vita a tutti

Mostra ancora

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar