AnimaliLife Style

Perché i cani sono molto affettuosi con alcune persone?

Essere riconosciuta come capo branco dei miei amici a 4 zampe, constatare che i tanti sacrifici sostenuti per dedicare loro più tempo possibile e farli crescere dando loro i giusti insegnamenti su come rapportarsi con il resto del mondo sono andati pian piano a buon fine.. è stupendo. Le varie rinunce non pesano vedendone il risultato. Sentirsi il loro unico punto fermo ti fa sentire speciale.Poi ci sono quei momenti in cui ti chiedi come sia possibile che si facciano “comprare” con un niente. 
Vieni non dico sostituita, perché non è proprio così, ma passi in secondo piano. Per esempio ho Lady che impazzisce in presenza di mia sorella Ileana, di mio fratello Cristofer e di mio padre, persone con cui lei non passa delle giornate assieme, è sempre con me, eppure quando siamo in loro presenza non solo li riempe di feste ma non risponde più ai miei richiami e se incontra uno di loro per strada parte come una matta! 
 E’ sempre stato così fin da cucciola, é davvero inspiegabile. Lo stesso fa Diva con loro tre e il mio ragazzo, lei addirittura se ha bisogno di uscire va a chiamare lui.. al mattino lo aspetta davanti alla porta della camera per riempirlo di feste e per fargli capire che è ora dei bisogni. Quando usciamo si affaccia alla finestra e lo stesso quando sente il nostro arrivo.

Non sono l’unica a cui capita. Proprio  la settimana scorsa in negozio è arrivata in negozio una coppia con la cagnolina di 4 anni, io facevo la piega a lei e la cagnolina piangeva e tirava per poter raggiungere lui che era al lavateste. La signora mi disse ‘ma ti sembra normale é mia  e l’ho cresciuta io e guarda che scene che fa per stare con il mio compagno‘ e allora l’ho rassicurata dicendole che pure le mie fanno così e ci siamo messe a ridere.
Sarà perché loro le fanno giocare di più rispetto a noi? Il mio compagno per esempio compra loro un sacco di biscotti che dona con generosità ad ogni passeggiata senza motivo e la pallina è d’obbligo, non usciamo mai senza.
Perché i nostri amati amici a 4 zampe hanno atteggiamenti tremendamente affettuosi con determinate persone?
Secondo la mia educatrice il motivo è che li scambiano per un gioco nel senso che da queste persone non ricevono mai un “no”, non gli vengono imposte le solite regole essendo così più  libere di fare ciò che vogliono e questo le fa sentire in un certo senso “il capo della situazione”.  Se vogliono una coccola o la pallina insistono finché non la ricevono, e con gli occhioni dolci ottengono un biscotto.
Per quanto ci riguarda è oramai diventata un abitudine il biscotto serale prima di andare a letto dopo la passeggiata. Il mio compagno da un biscotto a ciascuna e loro se lo ricordano! Come rientrano si siedono in attesa di riceverlo ma se invece ci sono solo io non lo chiedono.
Non nego che da quando ho la terza cagnolina sono un po’ più “vincolata”. Avendo Perla paura di tutto non riesco a far giocare Lady e Diva come ho sempre fatto. Perla non sa giocare, non so se perché non le è stato insegnato o semplicemente perché non è interessata al gioco.  A volte ci mettiamo a giocare a pallone sotto casa così da non lasciarla sola in casa e lei si siede dentro al portone e ci guarda perplessa perché non capisce quale sia tutto sto divertimento. Se giochiamo in casa mi fa tanta tenerezza perché si siede affianco a me e inizia ad allungarmi la zampa, a leccarmi e a mettersi a pancia su come voler dire ‘io mi rendo partecipe, ma a modo mio’. E’ di una dolcezza infinita.

Sicuramente lo stile di vita cambia quando da un cane solo si passa a più di uno, bisogna saper spartire in modo uguale le coccole e le attenzioni sopratutto se si ha un cane che ha avuto un passato difficile.Gestire tutto richiede molta pazienza ma non è una cosa impossibile basta sapersi organizzare

Mostra ancora

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
Close
Close